L’INAIL ha pubblicato nella collana Salute e sicurezza un opuscolo sugli Agenti Chimici Pericolosi, con istruzioni per lavoratori e Rappresentati dei lavoratori per la sicurezza (RLS), su come affrontare il Rischio Chimico e i Regolamenti REACH e CLP.

Tale volume illustra nella prima parte i rischi, le fonti di provenienza, e gli ambienti potenzialmente esposti, le modalità di valutazione e le possibili misure di prevenzione. Nella seconda parte, invece, sono spiegati i due regolamenti e le Schede Dati di Sicurezza.

Sono, inoltre, elencati i differenti stati nei quali può mostrarsi una sostanza, gli effetti locali, sistemici, acuti, cronici che possono produrre gli agenti chimici. La gestione del rischio chimico negli ambienti di lavoro (valutazione, prevenzione e protezione, DPI e segnaletica di sicurezza, informazione formazione, sorveglianza sanitaria) è presentata conformemente al Titolo IX, Capo I del D.lgs. 81/2008.

La descrizione dei regolamenti REACH e CLP si sofferma sulla sicurezza delle sostanze, e sul sistema di classificazione, etichettatura e imballaggio.

L’ultima parte è dedicata a una lunga descrizione delle Schede dati di sicurezza e della normativa di riferimento ovvero Regolamento UE n. 830/2015 della Commissione del 28 maggio 2015: è illustrata la struttura della scheda, con tutte le indicazioni di pericolo, i possibili pericoli per la salute e l’ambiente, le informazioni supplementari e i consigli di prudenza che si possono aggiungere.

Sito di riferimento: https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/pubblicazioni/catalogo-generale/agenti_chimici_pericolosi_istruzioni_ad_uso_dei_lavoratori.html

Per ulteriori informazioni rivolgersi a info@diellemme.it