Con il Regolamento Delegato (UE) 2020/11 sono state apportate modifiche al Regolamento (UE) 2017/542 ed al Regolamento CLP stesso (n. 1272/2008), relativo alla classificazione, etichettatura ed imballaggio di sostanze e miscele.

Il Regolamento (CE) n.1272/2008 è stato modificato dal Regolamento (UE) 2017/542 che ha aggiunto nuove prescrizioni per la trasmissione di informazioni in materia di risposta di emergenza sanitaria e per l’inclusione di un “identificatore unico di formula” (UFI) nelle informazioni supplementari fornite sull’etichetta di una miscela pericolosa.

Il nuovo Regolamento Delegato rende ufficiali le modifiche all’Allegato VIII del Regolamento CLP in merito alle nuove notifiche delle miscele pericolose.
Le modifiche introdotte riguardano:
l’art.25 “Informazioni supplementari figuranti sull’etichetta”, secondo cui l’UFI creato dal notificante deve essere incluso nelle informazioni supplementari sull’etichetta;
l’art.29 “Esenzione dai requisiti di etichettatura e imballaggio”, secondo cui il notificante può decidere di riportare l’UFI in una diversa modalità consentita dall’Allegato VIII, anziché includerlo nelle informazioni supplementari.

Inoltre, a seguito di dibattiti sorti tra autorità e portatori di interessi circa la praticabilità delle nuove norme, il Regolamento Delegato n.2020/11, ufficializza il posticipo della prima data di messa in conformità al 1 Gennaio 2021, al fine di concedere un periodo di tempo sufficiente per elaborare soluzioni ed apportare le modifiche necessarie alle nuove norme.

Per maggiori info

info@diellemme.it

Write a comment:
*

Your email address will not be published.